_____________________________________________________________________________ ______________________________
Martedì, 18 Aprile 2017 10:52

ROTTAMAZIONE CARTELLE EQUITALIA POSSIBILE

ROTTAMAZIONE DOPO 5 ANNI

equitalia

La definizione agevolata non va per forza attivata per tutte le cartelle di un contribuente; per alcune non ce n’è bisogno. Per questo i contribuenti devono essere in grado di decidere quali rottamare. Per fortuna, c'è ancora qualche giorno di tempo, visto che il termine per presentare la domanda per la definizione agevolata è stato spostato dal 31 marzo al 21 aprile 2017.

Pubblicato in Economia
Venerdì, 10 Febbraio 2017 14:28

DECADE IL PRA - CLASSICA ITALIANATA ?

ADDIO PRA A FINE FEBBRAIO

pra

Entro fine mese il Governo dovrebbe emanare il tanto atteso decreto legislativo che cancellerà per sempre il Pra (Pubblico registro automobilistico), assegnando tutti i suoi compiti alla Motorizzazione. Il tutto sotto il controllo del ministero. È questa una delle applicazioni della riforma della pubblica amministrazione prevista dal decreto Madia.

Pubblicato in Politica
Giovedì, 02 Febbraio 2017 18:48

IL PAGANTE A TORINO IN CONCERTO AL BIG CLUB

IL PAGANTE A TORINO IN CONCERTO AL BIG CLUB

il pagante

Oltre 10 milioni di visualizzazioni sul web ed oltre 100 live. Il gruppo "IL PAGANTE" è ad oggi tra i più quotati d'Italia. I loro album sono raccolte di continui successi. Dal 2012 sempre in voga, sempre attuali, sempre seguiti da milioni di fans.

Pubblicato in Tempo libero
Martedì, 08 Novembre 2016 15:44

GUIDA CON IL CELLULARE - ADDIO PATENTE

In arrivo l'addio alla patente per chi è beccato col cellulare alla guida

Una novità prevista dalla riforma del Codice della Strada che
approderà nei prossimi giorni in aula al Senato
cellulare in auto nuove leggi

Fabio Sanfilippo, Forza Italia fa presente come la spinta di questo nuovo provvedimento sia calendarizzato dal Sen. Altero Matteoli, per far si che possa essere approvato entro le festività natalizie. 

Ritiro immediato della patente per chi è sorpreso alla guida col cellulare in mano. Questa è solo una delle novità previste dal nuovo codice della strada, la cui riforma era stata approvata dalla Camera nell'ottobre del 2014, per poi rimanere bloccata per due anni al Senato.

Pubblicato in Sicurezza
Martedì, 08 Novembre 2016 15:23

TRUMP ORMAI HA VINTO

Trump in questi paesi ha vinto: il primo verdetto delle elezioni

Aperti i primi seggi negli Stati Uniti per l'Election Day che dovrà eleggere il presidente. Nel New Hampshire ci sono già i primi risultati di tre paesi: Trump in vantaggio

trump

Il risultato finale arriverà soltanto nella notte, ma negli Usa alcuni stati hanno già aperto le urne. Secondo le leggi elettorali americane, infatti, alcuni paesi piccoli con meno di 100 abitanti possono aprire i seggi già a mezzanotte.

Ebbene: ci sono già i risultati che vengono dal New Hampshire.

Nei seggi già chiusi: vince Trump

Tre paesi hanno già votato e aperto le schede: Dixville Notch, Hart e Millsfield. Non vuol dire quasi nulla, certo. Ma Trump ha battuto la Clinton 32 a 25 nei tre piccoli villaggi che hanno già scrutinato le schede. Secondo la tradizione molto radicata sul posto, questi tre paesi possono aprire le urne alla mezzanotte dell'Election Day e chiuderle non appena tutti hanno votato. I cittadini, fieri di questa particolarità, vanno a votare subito e così i primi risultati a uscire in tutti gli Stati Uniti sono proprio i loro.

Bene. Trump ha vinto con 16 voti contro i 4 della Clinton a Millsfield. Risultato inverso a Dixville Notch (4 Clinton e 2 Trump; totale elettori 8) e ad Hart, dove le 40 persone hanno dato 17 voti alla Clinton e 14 a Trump. In totale, Trump ottiene 32 voti mentre Hillary si ferma a 25. Secondo quanto scrive la Cnn, di solito chi vince a Dixville Notch poi diventa Presidente degli Stati Uniti d'America.

Molto più incerti però i sondaggi. La Clinton sembra in vantaggio secondo la media di sondaggi pubblicata da Real Clear Politics. Clinton è al 45,4% e Trump a 42,2%. Molto più lontani Gary Johnson, del partito Liberale, che si ferma al 4,8%, Jill Stein, del partito Verde, all’1,8%.

Fonte : Il Giornale

www.nelle24ore.it 

Pubblicato in Mondo

LA DISCOTECA INVERNALE PIù AMBITA DAI GIOVANI

big club inaugurazione

Lo storico locale torinese che ha fatto ballare tutte le generazioni quest'anno cambia look.

Dal BIG sono passati i più grandi Dj di fama internazionale, attori, calciatori, vip e continua dopo 30 anni a far parlare di se con un locale rinnovato e ricco di emozionati sorprese.

Pubblicato in Tempo libero

CAPUTO PD ha criticato la suicida TIZIANA CANTONE

caputo renziCaputo politica, dichiarazioni, saccenza e non risposte

Mancanza di tatto e superiorità nel giudizio

Walter Caputo (PD) ormai conosciuto per la dichiarazione sul caso nazionale di Tiziana dove i giornali pubblicano sul consigliere:  «Non eri una santa e cercavi notorietà».

Pubblicato in Politica
Martedì, 23 Agosto 2016 11:52

AUMENTANO GLI IMPRENDITORI IN DIFFICOLTA'

Imprenditori : otto su dieci trovano difficile fare impresa

Pensionati : in arrivo un'anticipazione

crisi economica

IL 78% degli imprenditori intervistati ritiene sempre più difficoltoso portare avanti la propria attività.

IL 54,3% sono gli imprenditori che vedono come prima difficoltà il livello della tassazione

 Pensionati possibilità ai lavoratori tra i 63 e i 65 anni di andare in pensione con massimo tre anni di anticipo e con penalizzazione sull’assegno.

Pubblicato in Economia

Il collarino con il campanello non va assolutamente usato. È estremamente dannoso. Vi spieghiamo il perché.

gatti

Molte persone considerano il collare sul gatto come un mero accessorio di moda, un vezzo che rende più elegante il micio. Inoltre spesso c’è l’aggiunta di un campanellino che alcuni ritengono utile al fine di localizzare sempre la posizione del proprio gatto. Invece di pensare a queste cose si dovrebbe mettere sempre al primo posto la salute del proprio micio. Di seguito una seria di motivi che vi faranno capire che l’uso del sonaglio è completamente sbagliato.

Pubblicato in Ambiente
Lunedì, 08 Agosto 2016 15:09

CAMBIA LA MAPPA SULLE EVASIONI

SPOSTAMENTI DELL'EVASIONE

FISCALE ITALIANA

evasione fiscale

IL rischio-evasione è più alto in Calabria, Sicilia e Valle d’Aosta, seguite da Molise e Campania. In tutte queste regioni, ogni 100 euro dichiarati alle Entrate, ne vengono spesi almeno 130 secondo le rilevazioni Istat, e nei casi-limite addirittura 150. È il divario tra redditi e consumi, che consente di delineare – sia pure con inevitabili sfocature – i contorni della cosiddetta economia non osservata. Un’economia irregolare popolata da grandi e piccoli evasori fiscali, che di fatto finanzia una parte dei consumi nazionali delle famiglie.

Pubblicato in Economia


__________________________

Siti amici

Fabio Sanfilippo

Forum Gr.Net

Italdetectives

Federpol

Forum Poliziotti

La legge per tutti

__________________________

Quotidiani OnLine

__________________________

__________________________

 
Pubblica articolo
__________________________
Il gruppo su FB
Gruppo FB

Trattamento dati     Termini di utilizzo     Copyright © Fabio Sanfilippo (2015) Tutti i diritti riservati     nelle24ore


nelle24ore

Questo spazio non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001

Leggi le informazioni dettagliate