_____________________________________________________________________________ ______________________________
Sabato, 03 Ottobre 2015 02:14

IN CASA LAVAZZA, AFFLUENZA AL CONVEGNO DI FORZA ITALIA IN MURISENGO

Vota questo articolo
(6 Voti)

page murisengo

Risposta positiva del territorio. I giovani intercettano l'interesse.

Murisengo - Nel paese natale della famiglia Lavazza, concluso con interesse della cittadinanza l'incontro alla presenta di volti noti di Forza Italia,

per citarne alcuni dal Coordinatore regionale Gilberto Pichetto ed il vice On. Osvaldo Napoli, alla vice Presidente del consiglio regionale Piemonte Daniela Ruffino, moderatore dell'incontro l'On. Benedetto Nicotra, responsabile regionale dei Seniores del partito.

Ore 18:30 - Sala Lavazza. Alla presenza del Sindaco Giovanni Baroero viene presentato il commissario della zona FI, l'Avv. Renza Zaccarin, quale giunge nel partito dei seniores secondo aderenze a progetti con l'On. ed ex Ministro Gianfranco Rotondi. Spiacevole assenza dell'Eurodeputato Alberto Ciro, quale scusatosi causa un breve e personale intervento ospedaliero non ha potuto parteciparvi. Ulteriore non partecipazione dei i senatori Malan e Rizzotti, presenti invece al Senato per dovere di votazione, mancando per causa di forza maggiore. Sala stranita per la mancanza dell'ex sottosegretario ai trasporti Mino Giachino, quale nonostante dimostrasse alla dirigenza volontà di partecipazione, risultava assente ingiustificato. Inaspettata ma gradita, la presenza del coordinatore nazionale seniores Enrico Pianetta.

Forza Italia sotto diversa forma, quasi grintosa, rinnovata con interventi di spessore da parte della Daniela Ruffino quale avvicinandosi al cittadino, è riuscita ad esplicare fluidamente ai partecipanti l'attività e problematiche del territorio nonchè del consiglio regionale quale la stessa rappresenta. Sfavvillante l'intervento dell' On. Osvaldo Napoli ormai noto anche televisivamente. Colui che in brevi minuti ha alzato l'attenzione della sala dove in brevi minuti, ha catturato l'interesse di ognuno portandolo ad una conclusione d' innumerevoli applausi. Napoli come Silvio, Napoli come futuro candidato a .. ? Di certo sul carisma, bagaglio culturale e disponibilità nei confronti del cittadino si è sempre dimostrato un'ottimo politico ed amministratore.

Gl' interventi giovanili, intercettano e coinvolgono.

Fabio Sanfilippo, resp. regionale del dipartimento sicurezza nei seniores, interviene con brevi ma precisi messaggi : " Son qui per sentire intervenire la gente del posto. Personalmente e per quanto concerne il tema sicurezza, mi recai nel vs territorio la scorsa settimana per ascoltare il Sindaco. Tornerò per ascoltare la gente. Ritengo questa la vera politica di conoscenza delle esigenze dei cittadini. La sicurezza di ognuno di noi, è un diritto per trovare lo stato di benessere".

Non da meno il gruppo giovanile di Tommaso Varaldo ed Alain Bellati dove il primo precisava le difficoltà giovanili nel poter fare imprenditoria ed accedere al credito per le startup, specificandone ed approfondendone i blocchi burocratici di una sinistra atta a complicare, il secondo con politiche universitarie e di progetti a livello europeo e di temi agroalimentari.

Brillante il moderatore On. Benedetto Nicotra, quale ha ricordato l'efficenza del Governo Berlusconi e nello specifico come in Piemonte, il Sen. Pichetto all'epoca della sua vice presidenza regionale ed assessore al bilancio, riusciva a recuperare qualche miliardo di euro senza così attingere nelle tasche dei piemontesi.Nicotra aggiunge specificando che per ovviare alle difficoltà di pagamento dei fornitori il Piemonte, unitamente ad altre regioni, nella scorsa legislatura si limitava ad applicare le regole di contabilizzazione concertate con i tecnici e i ministri dell’Economia di tre governi diversi: Monti, Letta e Renzi. Così come deve essere cristallino ai piemontesi che il consolidamento del debito di cui oggi tanto si parla ha una data di inizio che è il 2006, quindi ben prima dell’inizio del Governo di centrodestra. Conclude Pichetto : "Auspichiamo che in futuro i debiti di governo, siano di chi li crea, creando i relativi disavanzi, e non che venga ostacolato chi invece cerca di risanarli così come ha fatto il presidente Cota nel 2013 durante il nostro governo.

In conclusione, la politica tra la gente di Forza Italia in Piemonte sembra ad una svolta. Con Berlusconi nuovamente in campo, cambiano gli animi e prospettive. Per l'intera Valle Versa una valle davvero ricca di storia, cultura, arte ed architettura, con una tradizione enogastronomica d'eccellenza con vini DOC e piatti tipici piemontesi, il tutto condito da panorami collinari splendidi, impreziositi da vigneti, chiese romanichee castelli si aprono nuovi scenari di collaborazione tra la gente. Fabio Sanfilippo a breve tornerà sul terriotrio locale, unitamente ed affiancando il neo responsabile Avv. Zaccarin per ascoltare chi ormai dichiara la totale assenza di ogni forma di politica e rappresentanza per poter approfondire tutte le tematiche di cui il cittadino possa esigere e portare alla luce delle istituzioni.

Devi effettuare il login per inviare commenti


__________________________

Siti amici

Fabio Sanfilippo

Forum Gr.Net

Italdetectives

Federpol

Forum Poliziotti

La legge per tutti

__________________________

Quotidiani OnLine

__________________________

Trattamento dati     Termini di utilizzo     Copyright © Fabio Sanfilippo (2015) Tutti i diritti riservati     nelle24ore


nelle24ore

Questo spazio non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001

Leggi le informazioni dettagliate