_____________________________________________________________________________ ______________________________
Lunedì, 17 Agosto 2015 11:29

SCIOPERO ADDETTI ALLA VIGILANZA

Vota questo articolo
(8 Voti)

SINAL VDA DICE BASTA

sinalv logo

Lavoratori Allsystem chiedono il diritto alla Sicurezza e Rispetto del Contratto

 

ROBERTO Pau, noto dirigente sindacale, di cui ricordiamo le sue battaglie Romane per la categoria Vigilanza torna alla carica. Già in luglio, tramite il responsabile comparto sicurezza Forza Italia Piemonte FABIO Sanfilippo, Pau ebbe l'incontro con il Questore del Senato LUCIO Malan, dove venne accordato un prossimo tavolo autunnale a fronte di poter far emergere le gravi problematiche degli operatori.

In data 14 Agosto, la Segreteria Regionale Si.N.A.L.V. VDA, ha indetto lo sciopero delle Guardie Giurate con un sit-in in Aosta - Corso Ivrea 59 fronte ALL SYSTEM Spa, dove si rilevava una presenza di lavoratori per dire basta ad una politica aziendale quale di questi tempi non risulta più sostenibile e confacente con la realtà del settore.

 

Nella mattinata una troupe della RAI arriva per le riprese, dove nel frattempo noi di "Nelle24Ore" intervistiamo ROBERTO Pau. Ne emerge una causa di lavoro appena vinta con reintegrazione sul posto di lavoro, mezzi fatiscenti quali presumibili di non essere in alcuni casi oggetto di massima sicurezza, turni di lavoro estenuanti, spostamenti di turno ed appalto inidonei, mancanza di riconoscimento di una adeguata qualificazione di livello contrattuale, calendario ferie esibito in maniere poco chiare.

Presenti a far sentire la loro voce, La Segreteria Nazionale - Sig. ANTONIO Cucca - e La Segreteria Piemonte - Sig. ANTONIO Barbuti, quali in verifica e sostegno alle reali condizioni che lamentano i lavoratori associati.

Le GPG ribadiscono di aver voglia, d'essere presenti, costanti, integre, senza terzi fini, e di voler interagire a fronte di legalità, trasparenza, rispetto delle regole e normative vigenti.

Conclude il Vice Segretario Sig MASSIMO Corvo "Confidiamo nelle Istituzioni", ed attendiamo gli sviluppi, auspicando che la Società ALLSYSTEM Spa si predisponga e risulti collaborativa.

 

Il Direttore Giannini dichiara : "Richieste assurde, noi rispettiamo il contratto nazionale ed il decreto ministeriale". Aggiunge, forse un po' minatorio, che grazie allo splendido intervento di sciopero, alcuni mezzi aziendali non saranno più riconosciuti per gli spostamenti di lavoro per i lavoratori lontani da casa e lontani da Aosta.

IMMAGINI della manifestazione

 

Il Direttore

Fabio Sanfilippo

Devi effettuare il login per inviare commenti

Trattamento dati     Termini di utilizzo     Copyright © Fabio Sanfilippo (2015) Tutti i diritti riservati


nelle24ore

Questo spazio non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001

Leggi le informazioni dettagliate